◄ Torna indietro

Crinale in ciaspole

Escursioni 
 
 11 Mar 2018 08:45
Febbio Rescadore   |   rescadore

ciaspolata passi da gigante

Descrizione: In collaborazione con infofebbio, "pazzesca e imperdibile" ciaspolata giornaliera sul crinale del Monte Cusna, dal rifugio "Il Crinale" al Rifugio CAI Cesare Battisti e rientro. 

Durante l'escursione verrà offerto vin broulè, the caldo per tutti i partecipanti.

Terminate le iscrizioni raggiungeremo quota 2000 con gli impianti di risalita* e da lì raggiungeremo il Rif. Battisti per il pranzo.

Rientro in seggiovia*.

ATTENZIONE! A differenza delle altre classiche ciaspolate, in questa saremo in quota sopra ai 2000 mt, ciò può comportare difficoltà maggiori o condizioni atmosferiche o di neve che non possano permettere lo svolgimento in sicurezza, pertanto in quest'ultimo caso verrà cambiato il giro in modo tale da permettere il pieno svolgimento della ciaspolata stessa a quote inferiori.

crinale Passi da Gigante

Tempi stimati e dislivello: circa 3 - 3,30h

Difficoltà: Media, non adatta ai bambini e a chi non ha mai usato ciaspole prima, la difficoltà è data anche dalla quota che comporta rischio ghiaccio, raffiche di vento anche improvvise e temperature molto basse.

Orario e posto del ritrovo: bar pizzeria La Contessa di Febbio Rescadore per le ore 8:45 (partenza ore 9:15)

Cosa portare: vestiario adeguato alla stagione e scarponi impermeabili. Uno snack e qualcosa da bere (possibilmente una bevanda calda).

Come vestirsileggere l'articolo a questo link

Costi: Tesserati Passi da Gigante 10,00€

Noleggio ciaspole e bastoncini: 5,00€ (da richiedere al momento della prenotazione)

* biglietto impianti di risalita 1° e 2° tratto sino a quota 2000 mt presso rifugio "Il Crinale": 8,00€

Locali nella zona: durante l'escursione è possibile fermarsi a pranzo al rifugio CAI Cesare Battisti a prezzo convenzionato

Possibiltà di pernottamento in zona, previa richiesta

Come arrivare: il posto di ritrovo è presso il bar pizzeria "La Contessa" di Febbio Rescadore

DA REGGIO EMILIA

Seguire la statale 63 verso Castelnovo Nè Monti, arrivati all'abitato di Felina prendere lo svincolo a destra seguendo le indicazioni per Villa Minozzo, sono comunque presenti anche i cartelli turistici (a sfondo marrone) che indicano Febbio. Arrivati all'abitato di Gatta girare a destra seguendo sempre Villa Minozzo e Febbio. Arrivati a Villa Minozzo si prosegue senza deviazioni fino a Case Balocchi; girando a destra si prosegue fino a Febbio, dove un ultimo bivio a sinistra porta sugli impianti.

DA MODENA

Proseguire verso Sassuolo e raggiungere la statale 486 che da Castellarano porta verso Cerredolo. Arrivati a Ponte Secchia, poco prima di Cerredolo, svoltare a destra seguendo Villa Minozzo. Proseguire senza deviazioni fino all'abitato di Gatta, girare a sinistra seguendo le indicazioni per Villa Minozzo e successivamente Febbio, come scritto nelle indicazioni sopra.

DA PARMA

Proseguire lungo la Via Emilia fino a Sant'Ilario d'Enza, alla rotonda oltre il paese girare all'ultima uscita verso Montecchio e seguire per San Polo d'Enza. Giunti a San Polo proseguire verso Quattro Castella e Puianello. Arrivati a Puianello si gira a destra immettendosi nella Statale 63. Da qui proseguire come descritto nelle indicazioni da Reggio Emilia.

DA TOSCANA E LIGURIA

Dalla Toscana si può raggiungere Febbio 2000 attraverso il passo delle Radici, venendo dalla Garfagnana, oppure dalla statale 63 del Cerreto se si arriva dalla Lunigiana o dalla Liguria.

ciaspolata Passi da Gigante

rifugio CAI Cesare Battisti Passi da Gigante

Contatti:

Alessandro 340.2279205

alessandro@passidagigante.it

Davide 349.5852699

davide@passidagigante.it

Chiara 333.9874013

chiara@passidagigante.it

 Non hai l'attrezzatura? Non preoccuparti! Offriamo il servizio noleggio di bastoncini e racchette, contattateci per conoscere la disponibilità.

Chi ci accompagna: Le guide di Passi da Gigante s ono associati all'AIGAE e sono GUIDE ASSICURATE (come disposizioni di Legge Regionale Emilia R.- N.4 del 1/2/2000 e succ. modifiche, associati AIGAE Coordinamento Emilia-Romagna)

Per maggiori informazioni sulle nostre escursioni invernali clicca il link ESCURSIONISMO INVERNALE

Prenotazione obbligatoria

L'organizzazione si riserva di annullare o posticipare a data da destinarsi l'evento, in caso di maltempo o mancanza di iscrizione minima. La decisione verrà comunicata a tutti i partecipanti tramite telefono, sito internet e facebook (le eventuali caparre richieste verranno rimborsate).

N.B.: Qualora il manto nevoso fosse assente o insufficente per l'utlizzo delle ciaspole l'evento è comunque garantito e si effettuerà una normale escursione senza ciaspole.

Ciaspolata Passi da Gigante


FebbioIl borgo di Febbio insieme a Monte Orsaro è l'ultimo paese della Val d'Asta. Posto ai piedi del monte Cusna è, per la sua posizione, paese di villeggiatura estiva e invernale. A circa 3 Km da Febbio in località Rescadore è situata una delle maggiori stazioni di sport invernale dell' Appennino Reggiano; Alpe di Cusna.
E' situato ad oltre 1000 metri di quota. D'inverno il versante nord orientale del Cusna si trasforma in "Febbio 2000/Alpe di Cusna", un'attrezzata stazione sciistica per principianti ed esperti. Dalla località Rescadore(1153m), a tre km dal paese, una seggiovia in due tronconi consente tra l'altro di raggiungere il filo di cresta del Cusna, a oltre 2063 metri di quota (la più alta dell'Appennino Reggiano). I numerosi e moderni impianti e l'ampio chilometraggio delle piste per lo sci consentono diverse possibilità di scelta, grazie anche all'abbondante innevamento che, soprattutto nella parte alta dei tracciati, si mantiene fino a primavera inoltrata. E' presente inoltre un efficiente sistema di innevamento artificiale. In estate è questa una porta d'accesso privilegiata alla fitta rete di sentieri del Parco Nazioanle dell'Appennino Tosco-emiliano, che fanno capo al rifugio del Cai "Cesare Battisti", a Lama Lite(1760m). Del tutto straordinari dal punto di vista geomorfologico, gli strati di roccia visibili sulla dorsale del vicino monte Torricella (flysch calcareo-marnoso).
Nella parte orientale dell'abitato si trova un edicola con arco a tutto sesto a manto in lastre recante internamente icone a stampa raffiguranti la Beata Vergine. Alcuni edifici in pietra a vista e tetto a due falde in lastre.

Altre informazioni su Civago le potete trovare sui siti:

www.prolocofebbio.it

www.infofebbio.com


Telefono340.2279205
Emailinfo@passidagigante.it
Luogo42030 Rescadore RE, Italia
 

Google Maps


 

Altre date

  • 11 Mar 2018

Credits: si ringraziano i nostri partner Ginetto Sport, Maxent megastore, Rifugio Segheria Abetina Reale, Ass. Cul. Villa Cultura, Pro loco Febbio, inoltre si ringrazia sentitamente per la creazione del logo di Passi da Gigante This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

A.S.D. Passi da Gigante - via della Canaletta, 3 Villa Minozzo (RE) CAP 42030

C.F. 91163930356 - P.IVA. 02744970357  - Copyright © 2013 Passi da Gigante. Tutti i diritti riservati.

Sito realizzato da This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 340.2279205

Seguici su:

Thursday the 18th. Immersi nella natura